A Sant’Agnello il primo siparietto politico del 2014: Orlando-Gnarra

Stampa
G.M. Orlando

G.M. Orlando

Consegnamo ai nostri lettori quello che è sicuramente il primo siparietto politico del 2014 e che si è consumato, manco a dirlo, su Facebook. Protagonisti due Consiglieri di minoranza a Sant’Agnello che così hanno salutato il 2014 scambiandosi gli auguri.

Pietro Gnarra

Pietro Gnarra

Questo il breve scambio di battute tra Gian Michele Orlando (ex sindaco) e Pietro Gnarra (suo ex vice sindaco):
Gian Michele Orlando
Finalmente è finito il 2013. “Annus horribilis” per la nostra Italia e ancor di più per i cittadini di Sant’Agnello che hanno dovuto subire il commissariamento del loro Comune, le violente pressioni per le peggiori elezioni comunali della storia con strascichi tuttoggi ancora forti, aumenti pazzi della tassa della spazzatura, totale paralisi da circa quattro mesi del traffico cittadino. L’augurio è che si possa lasciare all’anno che se ne è andato tutte queste cose e che il 2014 illumini le menti dei governanti, sia locali che nazionali, rialzando una volta per tutte il nostro paese! Buon anno a tutti.
Pietro Gnarra
Giammi che fai copi sei geloso? cque tanti auguri buon anno
Gian Michele Orlando
Tu lo sai, Pietro, che anche se talvolta le ciambelle non mi riescono con buco, è comunque tutta farina del mio sacco.
Pietro Gnarra
Questo lo so, come so che hai scritto delle cose giustissime. sei stato un ottimo amministratore e sant’agnello non ha capito, me compreso. Sono sicuro però che i cittadini finalmente stanno rendendosi conto e che il tempo e galantuomo
Gian Michele Orlando
Wow! Il 2014 sta già dando i suoi benefici effetti. Grazie Pietro