Piano di Sorrento, per Ruggiero&Cappiello ancora “fumata nera”…Iaccarino: confrontiamoci

Stampa
Giovanni Ruggiero

Giovanni Ruggiero

PIANO DI SORRENTO – La Giunta Comunale riunitasi in mattinata per approvare l’ormai fantomatica delibera sul personale comunale non ha partorito l’atto su cui il Sindaco Giovanni Ruggiero si era appena dichiarato pronto a giocarsi addirittura la poltrona! Un confronto aperto e tosto con i tre Assessori indecisi – Daniele Acampora e Rossella Russo – o contrario – Vincenzo Iaccarino – non è servito alla causa e anche stavolta il Sindaco è rimasto nell’angolo lasciando la patata bollente nelle mani del suo vice, Cappiello, con la speranza che riuscisse a portare a casa il risultato.

Vincenzo Iaccarino

Vincenzo Iaccarino

Sulla base delle scarse indiscrezioni trapelate, il confronto interno è durato a lungo tanto da indurre a una pausa per consentire all’Assessore Iaccarino una riflessione più approfondita. Alla ripresa della riunione, nel primo pomeriggio, non sono emerse le auspicate novità! Anzi sarebbe emersa qualche ragione in più dalla parte di Iaccarino con la decisione di sospendere la delibera, di organizzare un faccia a faccia tra l ui e Ruggiero dopodichè la Giunta deciderà il da farsi.

Salvatore Cappiello

Salvatore Cappiello

In effetti il tentativo di far passare l’atto dopo la bocciatura di venerdì scorso, che seguiva ad altre bocciature, è apparso subito come una forzatura. Nonostante siano state esercitate forti pressioni da Ruggiero&Cappiello per ridurre la fascia del dissenso, i presupposti per un voto unitario da parte dell’esecutivo non ci sono stati e non è detto che ci saranno a meno che non intervenga un chiarimento a 360 gradi fra i principali protagonisti di un braccio di ferro dove, però, le ragioni dell’uno, il Sindaco, appaiono molto più deboli di quelle dell’altro, l’Assessore Iaccarino. Fumata nera, quindi, e rinvio a data da destinarsi con l’intermezzo di un “faccia a Faccia” Ruggiero-Iaccarino che almeno serviràa a chiarire la situazione e i rapporti oltre che gli obiettivi condivisi tra i due Amministratori. Maggioranza costretta a rivedere il calendario degli impegni, a cominciare dalla riunione di Gruppo indetta da Antonio Russo per Venerdì 17…Tanto per sfidare la sfiga! Senza dimenticare che anche sulla questione “regolamento chioschi e dehors” ci sono troppi mal di pancia per cui il medico consiglia di non forzare…