Piano di Sorrento, Gianni Iaccarino su Villa Fondi: attenti ai “piliatori”. Eletta la Commissione

Stampa

VILLA FONDI. ATTENTI A NON CREARE EQUIVOCI

Iaccarino GianniPIANO DI SORRENTO – Il Consiglio comunale ha istituito la Commissione Consiliare speciale su Villa Fondi preposta allo studio – e forse alla messa a punto – di proposte idonee a garantirne l’ottimale gestione dopo la rinuncia al project financing. Nel corso del dibattito il consigliere Gianni Iaccarino, richiamando la maggioranza a chiarire esattamente l’ambito di attività della Commissione, ha coniato un nuovo termine per la politologia locale: i piliatori. Chi sono i piliatori? Spiega Iaccarino: sono quelli che cercano il pelo nell’uovo in tutto quello che si dice e si scrive. Allora – spiega Iaccarino– stiamo attenti a quello che decidiamo e che deliberiamo in modo che nessuno poi ci va a leggere quello che vuole e ci dà interpretazioni particolari…

FINALITA’ DELLA COMMISSIONE e COMPONENTI

La Commissione Consiliare ha la finalità di studiare ed elaborare una proposta per la gestione di Villa Fondi. Per operare avrà tre mesi di tempo a partire dall’atto del suo insediamento che dovrà avvenire comunque entro il termine del 30 gennaio 2014. Quindi agli inizi di maggio, se saranno rispettati i tempi, sarà pronta la proposta che passerà al vaglio della Giunta e del Consiglio comunale. La Commissione, eletta mediante scrutinio segreto, risulta costituita dai seguenti Consiglieri:

  • Luigi Maresca: voti 9
  • Maurizio Gargiulo: voti 7
  • Vincenzo Iaccarino: voti 4
  • Giovanni Iaccarino: voti 4
  • Antonio D’Aniello: voti 4

Il Consiglio Comunale ha rinviato la discussione degli argomenti 14 e 15, in particolare l’approvazione del regolamento di disciplina di dehors e coschi che, su proposta del Sindaco Giovanni Ruggiero, dovranno essere esaminati dalle compententi Commissione consiliari (urbanistica e attività produttive).