Rosario Fiorentino, esposto al Prefetto contro Daniele Acampora

Stampa

Al sig. Prefetto di Napoli
Al dott. Oddati Dirigente della Regione Campania

Oggetto : incompatibilità alla nomina nel nucleo di valutazione del Comune di Sorrento del dott. Daniele Acampora assessore al Comune di Piano di Sorrento e con coniuge nell’ufficio di piano del piano sociale di zona di cui lui esercita la delega avuta assegnata dal sindaco Giovanni Ruggiero

Il sottoscritto Rosario Fiorentino nella veste istituzionale di presidente della commissione trasparenza e consigliere comunale di Sorrento, con la presente dopo aver depositato agli atti del Comune di Sorrento in data 22.10.2013 in ordine all’oggetto della presente nota e, esaminato la situazione determinatasi con le nomine del nucleo di valutazione, vista ed esaminata la norma di riferimento ed in particolare  il titolo II capo IV art 14 comma 8° del Decreto Legislativo n° 150 del 27.10.2009 G.U. n°254/2009  che recita : “ I componenti dell’Organismo indipendente di valutazione non possono essere nominati tra soggetti che rivestano incarichi pubblici elettivi o cariche in partiti politici o in organizzazioni sindacali ovvero che abbiano rapporti continuativi di collaborazione o di consulenza con le predette organizzazioni, ovvero che abbiano rivestito simili incarichi o cariche o che abbiano avuto simili rapporti nei tre anni precedenti la designazione.”
Considerato inoltre ciò che ha disposto di recente la giurisprudenza :” Negli enti locali non è obbligatoria l’istituzione dell’organismo di valutazione indipendente, potendo in essi restare in vita il preesistente nucleo di valutazione, purché idoneo alla misurazione di valutazione della performance del personale e i suoi componenti possiedano i requisiti di indipendenza e professionalità previsti dalla legge.” –  Corte Conti reg. Basilicata, sez. contr., 25/11/2011, n. 96 ; Chiede che venga esaminata approfonditamente  la posizione del componente dott. Daniele Acampora state la sua nomina di assessore del Comune di Piano di Sorrento e la moglie assunta all’ufficio di piano del piano sociale di zona.
Che nella recente seduta di Consiglio Comunale alla presenza della segretaria generale dott. ssa Inserra lo scrivente riepilogava succintamente la situazione di illegittimità in atto nel collegio del nucleo di valutazione di cui è coordinatrice proprio la segretaria comunale di Sorrento il sottoscritto concludeva l’illustrazione chiedendo l’immediata rimozione dall’incarico del dott. Acampora Daniele.
Che a tutt’ oggi nulla è avvenuto anzi, la segretaria comunale convocava e presiedeva due riunioni di tale organo senza alcuna formale contestazione di tale grave situazione e alla presenza del dott. Acampora Daniele.
Che di tali fatti, avvenimenti e circostanze la S.V. può richiedere nelle forme e modi di legge la documentazione ai Comuni di Piano di Sorrento e Sorrento.
Può, altresì valutare se nel comportamento della segretaria generale del Comune di Sorrento si ravvedano omissioni, inerzia e quant’altro emergerà da una accurata indagine.Voglia altresì verificare se gli atti adottati vanno annullati e se in detti atti e provvedimenti del nucleo di valutazione possono riscontrarsi palesi e colossali conflitti di interesse.
In ogni caso il sottoscritto  chiederà  l’iscrizione dell’argomento nella prossima seduta di consiglio comunale e poiché  trattasi di discussioni su una persona  invita le S.V. a valutare l’opportunità che venga  discussa a porte chiuse per dichiarare il dott. Acampora Daniele incompatibile atteso che a modesto parere dello scrivente l’organo  abilitato a tanto è e resta il Consiglio Comunale.
In attesa di assicurazioni e di un Vostro tempestivo e risoluto intervento porge Deferenti Saluti
Il consigliere comunale
Rosario Fiorentino

Sorrento  06.11.2013