A Sorrento la nuova sala refezione al Conservatorio S.M. della Pietà

Stampa

CIMG7601SORRENTO – Inaugurata la nuova sala refezione al Conservatorio S. M. della Pietà. La cerimonia si è svolta lo scorso 17 ottobre con la partecipazione di una rappresentanza del Governo della Confraternita dei Servi di Maria capeggiata dal Priore Antonino Persico. Proprio grazie all’interessamento e al finanziamento  da parte della confraternita sorrentina ora i bambini del Conservatorio S. M. della Pietà potranno pranzare tutti i giorni in una sala colorata e con tutti i comfort del caso. All’inaugurazione presenti anche tutto il consiglio d’istituto con la direttrice didattica Maria Rosaria Pirro Titomanlio, nonché  numerosi sacerdoti tra cui Don Carmine Giudici, Don Luigi Di Prisco, Don Antonino Minieri e Don  Roberto Imparato. Dopo la benedizione dei locali adibiti alla mensa  con la partecipazione dei bambini dell’istituto, in modo conviviale tutti i presenti hanno pranzato insieme nella nuova sala refezione. Al termine i rappresentanti della Confraternita dei Servi di Maria nella persona del Priore Antonino Persico, del primo assistente Diodato Morvillo e del segretario Girolamo Rosina, hanno consegnato una targa all’istituto scolastico in ricordo di questo avvenimento. La lodevole iniziativa intrapresa dalla storica e Venerabile Confraternita dei Servi di Maria è inserita all’interno delle numerose attività di carità e di sostegno alle categorie più deboli presenti sul territorio della penisola sorrentina, così come contenuto nello statuto e nei regolamenti della Congregazione.