Penisola Sorrentina allagata, a Piano e Sant’Agnello i casi più eclatanti

Stampa
Piano di Sorrento - Piazza della Repubblica angolo Corso Italia

Piano di Sorrento – Piazza della Repubblica angolo Corso Italia

Il bolletino metereologico l’aveva previsto lanciando l’allarme sull’ondata di maltempo che stava per abbattersi sulla Costiera. Ma come documentano le immagini, foto e video, postate sulla rete si è trattato di un vero e proprio nubifragio che ha mandato in tilt il sistema fognario con l’acqua che ha allagato strade e piazze, invadendo negozi e in qualche caso raggiungendo il mezzo metro d’altezza. Una situazione d’emergenza che ha provocato decine e decine dichiamate ai VV.FF. che operano sul territorio e che non hanno potuto assicurare a tutte le chiamate un pronto intervento al punto da smistare le telefonate al 115. Penisola in ginocchio per il primo, vero temporale che segna il passaggio brusco all’autunno con un imminente, forte calo della temperatura. A conferma della straordinarietà della situazione c’è anche la notizia che si registrano tantissimi casi di influenza con notevole anticipo rispetto alla passata stagione.