Villa Fondi, l’Opposizione compatta al Sindaco: nessuna commissione se non si boccia il project

Stampa
Consiglieri di Opposizione - Piano di Sorrento

Consiglieri di Opposizione – Piano di Sorrento

PIANO DI SORRENTO – Al Sindaco Giovanni Ruggiero sul caso Villa Fondi arriva una specie di “telegramma congiunto” dei cinque Consiglieri di opposizione che sottoscrivono una dichiarazione unitaria a conferma di un’unità d’intenti che lascia poco spazio alla manovre della maggioranza. “I sottoscritti Consiglieri comunali ribadiscono che non prenderanno parte ad alcuna Commissione congiunta finalizzata a valutare eventuali  soluzioni per la migliore gestione di Villa Fondi, in mancanza di un preventivo provvedimento formale che concluda il procedimento relativo al  project financing presentato dai privati, certificandone la sua carenza del requisito dell’interesse pubblico. Confermano inoltre  quanto già concordato in sede di riunione dei capigruppo, e cioè la disponibilità a sottoporre detto argomento alla prossima seduta di Consiglio comunale, al fine di addivenire ad una definitiva boccatura della proposta”.
Iaccarino Anna (Consigliere comunale – Gruppo indipendente)
Parlato Vincenzo (Consigliere comunale – Capogruppo “In primo…Piano)
Iaccarino Giovanni (Consigliere comunale – “In primo…Piano)
Castellano Rachele (Consigliere comunale – “In primo…Piano)
D’Aniello Antonio (Consigliere comunale – PD)