Sorrento, il Movimento “Conta anche Tu”: sosta privilegiata per la casta!

Stampa
Ciccio Gargiulo

Ciccio Gargiulo

SORRENTO – Il Movimento Civico “Conta anche tu” ha protocollato al Comune una nota chedenuncia situazioni di privilegio per la casta in materia di sosta a Piazza S. Antonino. “Premesso che riteniamo che tutti i cittadini siano uguali di fronte alla legge e che nessuno debba potersi arrogare diritti e benefici a scapito di altri solamente sulla base della carica pubblica ricoperta; preso atto che è nostro dovere informare i cittadini di eventuali abusi e soprusi di cui possano essere stati oggetto da parte della amministrazione comunale; considerato che dalle foto che ci sono state inviate, risulta che alcuni veicoli ( di Amministratori Comunali?) sono in possesso di un contrassegno dove non è richiamata nessuna ordinanza che ne attesti l’autorizzazione alla sosta, bensì una semplice dicitura “Autorizzazione N°……… seguita dalla firma del Comandate; riteniamo, che se tale sosta fosse autorizzata, si tratterebbe di un abuso di potere nei confronti dei cittadini, i quali hanno sollecitato lo scrivente “Movimento” a chiedere alla SV in indirizzo ogni uno per le proprie competenze :
1) Se esiste un’ordinanza in merito a tali privilegi
2) Se è stata applicata la idonea segnaletica
3) Se non c’è l’ordinanze perché non sono state mai elevate le contravvenzioni
Certi di una sollecita risposta porgiamo distinti saluti.