Altroconsumo, stasera a Piano di Sorrento “abbassa la bolletta”

Stampa

consumoE’ il momento che i Consumatori si organizzino per far pesare i propri numeri e negoziare acquisti più convenienti di beni e servizi. Ci ha pensato l’Associazione Altroconsumo con la campagna “abbassa la bolletta” promossa a livello nazionale per l’acquisto cumulativo di energia finalizzato a scotnare la miglior offerta sul mercato. E’ quanto viene a presentare Valeria Riccardi, responsabile dell’Associazione Altroconsumo della Campania, a Piano di Sorrento nel pomeriggio di venerdì 13 settembre alle ore 18 presso il Centro Culturale Comunale quando sarà presentata in Campania la campagna nazionale abbassa la bolletta, per organizzare il primo gruppo d’acquisto. L’adesione al gruppo è gratuita e gli aderenti potranno ottenenre notevoli risparmi sul costo dell’energia grazie all’acquisto cumulativo curato da Altroconsumo. E’ possibile sottoscrivere l’adesione in occasione dell’incontro a Piano di Sorrento, unico appuntamento in Campania per questa campagna e che è stato organizzato in collaborazione con l’Università della Cucina Mediterranea di Sorrento e col patrocinio del Comune di Piano di Sorrento.

I lavori saranno aperti dal sindaco Giovanni Ruggiero. Gli interventi in programma: Valeria Riccardi (Altroconsumo), Benedetto Di Meglio (Unviersità della Cucina Mediterranea), Antonino Esposito (Una stella per l’Ambiente). Modera il giornalista Vincenzo Califano.
L’appuntamento è stato organizzato da Altroconsumo “…secondo la formula dell’apertivo per approfondire il tema e risponderer alle curiosità dei consumatori che in tutt’Italia hanno già aderito al Gruppo in centinaia di migliaia – spiega Valeria RiccardiIn momenti di difficoltà per le famiglie e con i continui aumenti dei costi dell’energia avere l’opportunità di un risparmio garantito dalla formula di Altroconsumo è certamente utile e diventauna vera opportunità per tante famiglie alle prese con il problema di far quadrare i conti. Laddove è possibile oltre all’energia elettrica l’offerta riguarda anche il gas domestico per cui è chiaro che c’è una convenienza ad aderire perchè spuntiamo la miglior offerta con i grandi numeri che siamo in grado di raprpesentare. Ringrazio il sindaco Ruggiero per la disponibilità e l’Università della Cucina Mediterranea che è stato nostro partner in questa iniziativa“.