Sant’Agnello e traffico, l’Opposizione chiede le dimissioni dell’Ass. Antonino Castellano

Stampa

ManifestoSANT’AGNELLO – La situazione si è fatta insostenibile, la gente è esasperata non solo a Sant’Agnello ma in tutta la Penisola Sorrentina che risente dei pesanti riflessi sulla moblità derivanti dal nuovo dispositivo di traffico voluto dall’Assessore al Corso Pubblico Antonino Castellano che, nonostante le evidenti incongruenze, si ostina a mantenerlo in vigore danneggiando gravemente migliaia di persone ogni giorno costrette a immergersi in un traffico infernale nelle ore di punta. L’Opposizione consiliare con Gian Michele Orlando, Pietro Gnarra e Antonino Coppola chiede ufficialmente le dimissioni dell’Assessore e la revoca ad horas del provvedimento per porre fine a tanti disagi.