Villa Fondi, la dichiarazione di Antonio Russo non esclude il project financing!

Stampa
Antonio Russo

Antonio Russo

PIANO DI SORRENTO – Verrebbe da dire: non è mai troppo tardi! Ma siamo nell’era della comunicazione globale in tempo reale e un annuncio dato con 24 ore di ritardo è assolutamente fuori tempo massimo, tanto più che Antonio Russo nella qualità di portavoce della maggioranza non dovrebbe affidarsi ad un comunicato stampa ma rispondere direttamente alle domande dei giornalisti. Questo è il senso di nominare un preposto alla comunicazione, non già di fargli emettere comunicati stampa e rendersi irreperibile! Comunque ironia e polemiche a parte è interessante leggere che cosa dichiara la maggioranza sull’esito del summit dedicato al caso Villa Fondi e al project financing. Ecco il testo: «Vista l’urgenza di dare risposte certe e condivise – afferma il Capogruppo di maggioranza Antonio Russo – ci siamo riuniti per determinare le linee che l’Amministrazione adotterà circa la risoluzione della sentita e delicata problematica relativa alla gestione di Villa Fondi.

Il Gruppo di maggioranza appoggia pienamente la posizione assunta dal Sindaco Giovanni Ruggiero durante il confronto pubblico con il Comitato Civico in merito al project financing e riconferma la sua disponibilità a trattare con la dovuta attenzione ed apertura qualsiasi proposta che vada nella direzione di assicurare a tutti i cittadini la massima fruibilità della Villa nonché la valorizzazione dei suoi tesori culturali ed ambientali, nell’ottica di un’ottimizzazione dei servizi e di un’oculata gestione di questo patrimonio». Il Gruppo di maggioranza ha inoltre provveduto a stendere una proposta di formulazione, da sottoporre al prossimo Consiglio Comunale, relativa alla Commissione di Maggioranza, Minoranza e Comitato Civico che vaglierà le ipotesi di gestione su Villa Fondi in merito alla sua composizione numerica, ai compiti da attribuire e alle scadenze temporali entro le quali si dovrà verificare il lavoro svolto. «Il Gruppo di maggioranza – continua il Capogruppo Antonio Russo – vuole continuare ad ascoltare la voce dei cittadini e, con determinazione, lavorare per una proposta quanto più condivisa e funzionale possibile al fine di realizzare il meglio per il “gioiello di famiglia” e per la cittadinanza di Piano di Sorrento».

Giovanni Ruggiero

Giovanni Ruggiero

Praticamente una dichiarazione di sostegno all’operato del Sindaco e agli impegni assunti (?) nell’Assemblea pubblica, ma solo in parte! Si, perchè il Sindaco ha dichiarato due cose: che questo project financing non sarebbe andato in consiglio comunale e che avrebbe costituito la Commissione. Nelle parole di Russo non si fa menzione alla “bocciatura” del project financing presentato dalla cordata di privati, ma si annuncia il varo della Commissione col coinvolgimento anche del Comitato Civico. Si conferamno le forti resistenze interne a cambiare rotta su un progetto cui, evidentemente, sarebbe stato assicurato un iter scorrevole verso la privatizzazione. Intanto continuano ad emergere dettagli interessanti sull’operazione Villa Fondi e su altre connesse per cui si prospettano sviluppi che potranno creare più di un imbarazzo agli Amministratori. Qualcosa lo si potrà leggere già sulla stampa periodica (Agorà e Penisola Magazine) in uscita domani. Sul fronte del Comitato intanto si affilano le armi, decisi ad andare fino in fondo in questa partita di cui sembra essere emerso sin qui soltanto la punta dell’iceberg!