“La venerabile arciconfraternita sorrentina dei Servi di Maria”

Stampa

di Luigi Di Prisco

Sorrento si arricchisce di un altro prezioso libro tra storia, cultura e religiosità. “La Venerabile Arciconfraternita Sorrentina dei Servi di Maria” questo il testo scritto da Pasquale Ferraiuolo Confratello e storico dell’omonima confraternita  presentato alcuni giorni fa dal Priore Antonino Persico e del confratello Prof. Vincenzo Russo. La presentazione avvenuta presso la chiesa dove ha sede l’Arciconfraternita in Via Antonino Sersale è volta a sviluppare le attività culturali in particolare quelle che fondano cultura e religiosità in ottemperanza allo Statuto del Sodalizio.
Il libro dedicato a Mons. Don Gabriele Russo, padre spirituale dell’Arciconfraternita dei Servi di Maria venuto a mancare improvvisamente il 2 febbraio 2012, ripercorre grazie alla memoria storica dell’autore gli avvenimenti dell’Arciconfraternita dal 1700 ad oggi. All’interno del testo ci sono diverse sezioni.
Oltre alla prefazione a cura del Priore Antonino Persico, successivamente l’autore partendo dagli albori della cristianità in penisola sorrentina con la presunta visita del principe degli apostoli Pietro si parla nello specifico di tutti gli avvenimenti storici, culturali e religiosi che hanno al centro la vita dell’Arciconfraternita dei Servi di Maria aggiornata fino ai giorni nostri.

Di pregevole interesse storico sono anche le sezioni dedicate alle opere d’arte presenti nella Venerabile Arciconfraternita arricchite da foto e didascalie, tra cui la sezione dedicata agli argenti e ai paramenti della confraternita tratta dalla tesi di laurea di Eleonora Merolla. A conclusione del testo a memoria storica è posto in dettaglio dal 1717 ad oggi l’elenco di tutti i padri spirituali dell’Arciconfraternita, l’elenco dei Governanti e l’elenco di tutti i confratelli dal quale emerge anche l’adesione di numerosi Arcivescovi, prassi questa molto diffusa e consolidata nel corso dei secoli.