Il “sogno azzurro” di Flora Beneduce nella sua villa a Capri

Stampa

Dall’Ufficio Stampa dell’On. Flora Beneduce riceviamo e pubblichiamo

Un’atmosfera da sogno, quella che hanno saputo creare Armando De Rosa e Flora Beneduce, consigliere regionale della Campania, nella loro villa caprese dove, per una notte, a brillare sono state le stelle del jet set nazionale, della politica, delle professioni. Ed è stato un sogno tutto azzurro, colore, ma soprattutto tema dominante di una serata tra le più attese della movida di agosto nell’isola di Tiberio.
Discorsi impegnati, rinnovata passione per il progetto di Forza Italia, impegni assunti per un cammino liberale e garantista, che per l’onorevole Flora Beneduce riparte non da un convegno, ma da una festa accarezzata dalla brezza del mare e dalla luce timida della luna.

“Ho organizzato questa festa con l’entusiasmo di chi rinnova un appuntamento per gli amici di sempre e per coloro che scoprono la magia di quest’isola di anno in anno – dice Flora Beneduce, elegantissima ospite e organizzatrice del party – La musica ripercorre tutti i ritmi del repertorio napoletana, mentre le degustazioni sono tripudi di sapori partenopei, rivisitati. Ieri sera, l’isola di Capri è stata ancora una volta il luogo in cui mi sono rigenerata negli affetti, nelle suggestioni delle melodie e della gastronomia, ma soprattutto nell’impegno politico.

Chi persegue un obiettivo, lo coltiva in ogni ambito e non lo relega alle aule di consiglio o nei momenti istituzionali. E così anche un rinfresco può diventare espressione di una promessa che si rinnova e di un sogno, privato e collettivo, che si costruisce anche in vacanza”.