PdL Sorrento, Giuseppe Stinga passa il testimone del coordinamento cittadino a Paolo Pane

Stampa

SORRENTO – Il coordinamento cittadino del Popolo della Libertà di Sorrento proporrà al coordinamento provinciale di Napoli la nomina di Paolo Pane a delegato comunale per la città costiera.  Ne dà notizia Giuseppe Stinga, coordinatore cittadino del PdL Sorrento. Pane, già coordinatore della “Giovane Italia” di Sorrento, dirigente provinciale dei giovani del PdL, e membro del Senato Accademico dell’Università Federico II di Napoli, riceverà nei prossimi giorni il testimone della guida del partito da Giuseppe Stinga.

“Un avvicendamento – spiega Stinga – che è frutto della volontà del partito di rinnovare e ringiovanire gli organismi dirigenziali in tutti i Comuni, come accaduto venerdì scorso per altri 33 coordinamenti cittadini della Campania, e per il quale non posso che esprime soddisfazione vista l’esigenza, da me più volte ribadita, di rilanciare l’attività politica locale e di separare il ruolo di amministratore da quello più specifico di segretario del partito politico.

Sono sicuro – prosegue il vice sindaco di Sorrento – che Paolo Pane, a dispetto della sua giovane età, dimostrerà di avere l’esperienza necessaria a proseguire quel cammino di successo che ha permesso al Popolo della Libertà di ottenere ampi consensi, a Sorrento, in ogni occasione elettorale“…

Giuseppe Stinga conclude la sua esperienza alla guida del partito di Berlusconi dopo sei anni. E’ stato infatti prima segretario cittadino di Forza Italia, dal 2007 al 2008, e successivamente coordinatore cittadino del Popolo della Libertà di Sorrento, dal 2008 ad oggi. “Ho avuto l’onore e il privilegio di gestire una fase cruciale della storia politica del partito a Sorrento – spiega Stinga – Il lavoro svolto in quegli anni è stato ricompensato in occasione delle elezioni amministrative in cui il Popolo della Libertà è risultato essere il partito più votato, con oltre 2500 preferenze e 5 consiglieri eletti nel civico consesso.

Congedandomi dall’incarico di coordinatore cittadino – conclude Stinga – desidero esprimere ai componenti del direttivo cittadino, a tutti i consiglieri comunali del PdL, e ai militanti del partito, un doveroso ringraziamento per il sostegno ricevuto. Tutti insieme continueremo a lavorare per il partito in vista dei prossimi appuntamenti elettorali, e a sostegno dell’amministrazione comunale“.