Il benvenuto ai turisti di Mons Francesco Alfano

Stampa

SORRENTO – “Un cordiale benvenuto a quanti hanno scelto di passare alcuni giorni di vacanza in questa terra nota in tutto il mondo per le sue bellezze, terra particolarmente benedetta da Dio”. È quello che rivolge in un messaggio ai turisti l’arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia, monsignor Francesco Alfano.
“La comunità cristiana di Sorrento-Castellammare di Stabia nel suo cammino di fede si apre a quanti da ogni parte del mondo attraversano le sue vie, le sue contrade, i paesini più piccoli come le città più note, per condividere la gioia di qualche momento di vacanza e soprattutto di un incontro fraterno”, afferma il presule “Crediamo nell’amicizia e riconosciamo nell’incontro tra persone e popoli così diversi la possibilità di una crescita umana e morale.

Con tutta l’intensità di cui siamo capaci, apriamo le braccia e il cuore per augurarvi giorni sereni, di distensione della mente e dello spirito, giorni in cui, attraverso il godimento delle bellezze naturali, artistiche e storiche, potete aprirvi all’incontro con Dio”.

Un pensiero infine per gli operatori del turismo: “Abbiate la consapevolezza, con la vostra faticosa esperienza estiva, di contribuire alla crescita umana, sociale e religiosa della nostra terra – scrive l’arcivescovo -. Così la benedizione di Dio passa attraverso il lavoro dell’uomo e si fa augurio benedicente per tutti!”.

Il messaggio è in cinque lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo. Sono stati pubblicati diecimila depliant con il messaggio che sono stati diffusi in tutte le chiese (parrocchie, santuari, rettorie) dell’arcidiocesi. Sono state pubblicate anche duecento locandine, che saranno affisse, oltre che nelle chiese, anche nelle case per ferie gestite da religiosi.

Sul sito dell’arcidiocesi di Sorrento-Castellammare (www.diocesisorrentocmare.it), poi, è possibile anche vedere il video-messaggio dell’arcivescovo ai turisti, montato con immagini di tutta la costiera.