Piano di Sorrento e il flop dello “Shopping sotto le stelle”!

Stampa

E’ stato un flop…o quasi lo “Shopping sotto le stelle” a Piano di Sorrento nella prima delle due serate organizzate con l’intento di “rivitalizzare” quello che una volta era il centro commerciale per antonomasia della Penisola Sorrentina. Come documentano le immagini video realizzate da Diego Ambruoso e che vi proponiamo, l’evento ha deluso le aspettative rivelandosi una formula inadeguata e insufficiente, nonostante la buona volontà degli organizzatori che non hanno mancato di animare un siparietto sulle criticità venute alle luce e che si è svolto sotto gli occhi della gente a Via San Michele dove Antonino Iaccarino (presidente Ascom), Marco D’Esposito (presidente Pro Loco), Eduardo Pentangelo e Pietro Cafiero sono stati sorpresi in una vivace discussione sull’organizzazione e sull’andamento della serata.

Il ciuccio dimesso che voleva essere un’attrazione è diventato il simbolo di un “fallimento” che ha radici più profonde e anche non tutte legate alla realtà locale. Si replica stasera, di sabato, con una chiusura del Corso Italia che apapre assolutamente inopportuna e che rischia di penalizzare soprattutto quei ristoratori che risentono dell’interdizione al transito veicolare.

L’invito quindi agli organizzatori e al neo-assessore al commercio Vincenzo Iaccarino è quello di riconsiderare la formula e soprattutto di non penalizzare gli operatori con la chiusura di strade vitali per la mobilità della Costiera come Corso Italia. Sono infatti altre le cure per rilanciare il commercio!

Shopping sotto le stelle – Flop