Sagristani-Orlando-Salerno: ci vuole un faccia a faccia!

Stampa

La querelle elettorale santanellese meriterebbe un confronto pubblico tra i due maggiori protagonisti della competizione elettorale: Pietro Sagristani e Gian Michele Orlando. Anzicchè punzecchiarsi sulla rete, mandare guardoni in giro, allertare sentinelle che seguono i movimenti avversari o agiscono per dissuadere i cittadini dalle loro libere scelte, si potrebbe organizzare un bel confronto pubblico nel quale esporre le rispettive ragioni e programmi, spiegare la validità delle idee che ognuno nutre per amministrare un piccolo Comune i cui Cittadini hanno bisogno di sapere quale destino li attende dopo questa parentesi commissariale e con tutti i problemi insoluti che essa lascia in eredità al futuro sindaco.

Entrambi i candidati hanno argomenti ed esperienza sufficienti per animare un salotto che, con Rosario Salerno, risulterebbe ancora più interessante e potrebbe aiutare la gente a capirne qualcosa in più di questa tornata elettorale dove si usano argomenti anche forti, polemici, aggressivi che alla fine impediscono alla gente di ragionare e di scegliere persone e programmi consoni alle loro aspettative.

L’elettore è l’arbitro di questo confronto elettorale e perciò ha il diritto di ascoltare le ragioni di tutti e di confrontarle per capire…prima ancora di votare! Lanciamo l’appello ai contendenti affinchè accettino la proposta e organizzino al più presto questo incontro che sicuramente spazzerà via tante polemiche restituendo onore alla verità!