Piano di Sorrento, stasera si riunisce il consiglio comunale

Stampa
PIANO DI SORRENTO – Questa sera si riunisce il Consiglio Comunale, alle ore 19.00, per discutere un ricco ordine del giorno. Intanto l’annunciato “rimpasto” degli assessori ha sin qui prodotto un nulla di fatto e il Sindaco Giovanni Ruggiero potrebbe limitarsi a una redistribuzione delle deleghe in attesa di tempi migliori per qualche cambio di poltrona che, di fatto, avrebbe potuto rompere i già fragili equilibri interni, troppo in anticipo rispetto alla naturale scadenza del mandato e dando il via a una lotta per la successione che si prevede cruenta.
Congelata per il momento la “promozione” di Salvatore Cappiello a numero due dell’Amministrazione, si punta a un riassetto in attesa dell’estate che potrebbe rappresentare l’occasione per il cambio. Questa volta il collaudato “trucco” di annunciare il ritiro dai giochi politici locali non ha funzionato e Cappiello ha dovuto fare come la volpe con l’uva: “nondum matura est, nolo acerbam sumere“, come recita Esopo in quella che è, per antonomasia, la rappresentazione più classica di un obiettivo fallito!

Se non ti ricandidi, hanno ragionato i colleghi di giunta, allora perchè vuoi fare l’assessore e magari pure il vice sindaco? La situazione si è complicata, come del resto avviene in tutti i rimpasti (Sorrento docet) nell’era in cui l’elezione diretta del sindaco ha finito col perdere quel valore e quel significato che l’avevano promossa a gran voce come una riforma per la governabilità!

Tre, al momento, sono gli aspiranti alla poltrona di Ruggiero: in primis proprio Cappiello, primo degli eletti e figlio d’arte che ambisce a iscrivere il cognome della propria famiglia nell’albo d’oro dei primi cittadini pianesi; a seguire Vincenzo Iaccarino, attuale vice sindaco, cui è riuscita l’impresa di far inserire nella programmazione sanitaria regionale la realizzazione dell’ospedale unico della penisola sorrentina mettendo a tacere tutti i suoi detrattori, interni ed esterni alla maggioranza, che hanno dovuto rassegnarsi ai risultati del suo lavoro determinato e ben costruito.

Infine Rossella Russo, figura emergente della politica pianese, su cui sono riposte molte aspettative, ma che potrebbe diventare la numero due sia di Cappiello sia di Iaccarino in attesa di essere promossa alla carica di primo cittadino in un prossimo futuro.

Sbaragliata l’opposizione ormai senza una rotta o, meglio, attratta dai richiami della maggioranza, non resta altro da fare che guardare l’evoluzione della vicenda politica mentre i ritardi accumulati sul piano amministrativo rischiano di diventare irrecuperabili a conferma che il secondo mandato, per un sindaco, rischia di trasformarsi in un quinquennio di paralisi e di giochi di potere!

Stasera in Consiglio dovrebbe mancare la neo-mamma Anna Iaccarino e la partita resta tutta nelle mani di Gianni Iaccarino e di Antonio D’Aniello.

Questo l’ordine del giorno dei lavori che si possono seguire in diretta streaming sul sito istituzionale www.comune.pianodisorrento.na.it

Interrogazioni ed interpellanze;
Mozione presentata da consiglieri di minoranza: valorizzazione e promozione della filiera corta di prodotti agricoli, alimentari e agroalimentari locali nei servizi di refezione scolastica;
Mozione presentata da consiglieri di minoranza: censimento degli immobili sfitti e/o inutilizzati “Salviamo il territorio”;
Mozione presentata dal cons. Anna Iaccarino: adozione di atti di indirizzo relativi alla rivisitazione dell’ubicazione dei plessi scolastici;
Modifica regolamento per le adunanze del Consiglio comunale;
Riconoscimento e finanziamento debito fuori bilancio. Competenze professionali Avv. Vincenzo Prisco giudizio Garofalo Giuseppe c/Comune;
Riconoscimento e finanziamento debito fuori bilancio. Competenze professionali Avv. Alfredo Sguanci giudizio Pagano Michele c/Comune;
Riconoscimento e finanziamento debito fuori bilancio. Competenze professionali Avv. Alfredo Sguanci giudizio Manzo Vincenzo c/Comune;
Riconoscimento e finanziamento debito fuori bilancio. Ordinanza TAR Campania n. 1686/12 giudizio Colonna Maria Vittoria c/Comune;
Riconoscimento e finanziamento debito fuori bilancio. Competenze professionali Avv. Luigi Palomba giudizio Marotta Vincenzo c/Comune;
Proposta del consigliere Antonio D’Aniello di modifica dell’art. 6 del regolamento dell’applicazione dell’imposta di soggiorno;
Regolamento comunale servizio di trasporto scolastico;
Rendiconto esercizio finanziario 2012: esame ed approvazione