PD: risanamento e depurazione del mare di Napoli

Stampa

NAPOLI – Venerdì 31 maggio 2013 una delegazione istituzionale del PD guidata dal segretario provinciale del Pd Gino Cimmino compirà una visita istituzionale agli impianti di depurazione e di sollevamento della zona orientale di Napoli per verificare lo stato dei lavori e dei progetti per il risanamento del litorale e del mare. “E’ inconcepibile che per palleggiamenti di responsabilità, inerzie burocratiche e incapacità di indirizzi politici si continuino a compiere delitti ambientali nei confronti del nostro mare e delle famiglie che frequentano le spiagge della zona orientale…

E’ il tempo di reagire, di fare rete istituzionale, di coinvolgere i soggetti che hanno responsabilità amministrative e politiche. Vi sono le risorse e i progetti per mitigare l’impatto dell’inquinamento sulla parte orientale di Napoli“.

In vista dell’appuntamento di Venerdì il Pd ha predisposto un dossier completo su inadempienze e nodi amministrativi e politici che vanno sciolti. Parlamentari, consiglieri regionali, provinciali e comunali saranno presenti per ribadire che è finito il tempo degli scaricabarile, delle posizioni demagogiche e irresponsabili. Non possiamo tollerare che aumenti la distanza tra chi usufruisce delle risorse naturali sulle bandiere blu e chi è costretto a convivere con rischi insopportabili.