Raffaele Lauro e “L’Occidente grande malato del mondo”

Stampa
“Italia. Banche usuraie, criminalità, crisi economia, deindustrializzazione, disoccupazione, gioco d’azzardo, solo qualche effetto dato da scelte scellerate che porteranno l’Italia ad essere il grande malato d’Europa e l’Europa il grande malato dell’occidente. Chiediamo un parere a un uomo di grande esperienza politica e umana, Raffaele Lauro, Senatore della Repubblica Italiana, che ha avuto ruoli di grande prestigio, infatti è stato Consigliere della Corte dei Conti, poi  Capo dei Prefetti e Capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno“. Comincia così l’intervista di “Libero Reporter” a Raffaele Lauro, fondatore del Movimento “No all’azzardo, salviamo l’Italia” che vi proponiamo per condividere un’acuta e ampia riflessione sull’Occidente grande malato del mondo.

LiberoReporter intervista R. Lauro