“Liberi e uguali per Sant’Agnello”, Orlando in campo contro Sagristani

Stampa

SANT’AGNELLO – Si chiama “Liberi e uguali per Sant’Agnello” la lista del candidato sindaco Gian Michele Orlando che sfiderà “SantAgnello prima di tutto” guidata da Piergiorgio Sagristani. In extremis l’ex sindaco sfiduciato è riuscito a ricompattare il gruppo dei consiglieri uscenti che, all’ultimo minuto, avevano ipotizzato un cambio di candidato proponendo il dr. Antonino Coppola. Un’ipotesi che ha tenuto banco negli ultimi cinque giorni mettendo seriamente a rischio l’esito della partita elettorale. Alla fine ha prevalso però la logica dello “stare insieme” per tentare di sconfiggere Sagristani la cui leadership del Movimento è assolutamente indiscussa.

Saranno al fianco di Orlando gli ex assessori Pietro Gnarra, Antonino Coppola e Giuseppe Coppola ’71 e gli ex consiglieri Gaetano Maresca e Arturo De Alteris. Quattro le donne candidate fra le quali Lucia Gargiulo ed Ester De Maio.