Lauro, giusto il richiamo di Franco Gallo al rispetto dei diritti civili

Stampa

ROMA – “Il legittimo e puntuale richiamo al parlamento del presidente della Consulta, Franco Gallo, per la regolamentazione normativa delle coppie di fatto, anche gay, e per la tutela dei loro diritti costituzionali, garantiti dagli artt. 2 e 3 della Costituzione, dimostra il ritardo culturale della classe politica italiana e le occasioni mancate della passata legislatura. Non è più tollerabile che, nel nostro paese, i diritti civili delle persone, indipendentemente dalla loro identità sessuale, vengano ancora ignorati e, spesso, violati.” Lo ha dichiarato il professor Raffaele Lauro del movimento “No all’azzardo-Salviamo l’Italia“.