A Sorrento la conferenza “Dall’occultismo al satanismo”

Stampa

p. Fraçoise Marie Dermine

SORRENTO – “Dall’occultismo al satanismo”: è questo il tema della conferenza che sarà tenuta da Padre Francois Marie Dermine,  giovedì 7 marzo alle 19.30 nella chiesa della SS. Annunziata di Sorrento. L’incontro organizzato dall’Arciconfraternita di Santa Monica rientra nell’ambito delle iniziative per la quaresima 2013 che culminerà, come da tradizione, con la processione notturna del venerdì Santo. Padre Dermine  appartiene all’ordine dei frati predicatori ed insegna teologia morale, scrive e interviene su temi legati alla demonologia, alla medianità, allo spiritismo, alle religiosità alternative e alle nuove sette…

E’ nato nel 1949 a Saint-Hyacinthe in Canada, vive in Italia dal 1972. E’ presidente nazionale del GRIS, Gruppo di Ricerca e Informazione Socio-religiosa, il cui scopo è quello di studiare i fenomeni socio-culturali relativi alla diffusione di religioni “nuove” o “alternative”, con particolare riferimento al fenomeno delle “sette”…  E’condirettore della rivista Religioni e sette nel mondo ed è stato incaricato dalla CEI per le questioni di religiosità alternative. Nel monastero di Fontanellato, in provincia di Parma, è maestro dei novizi, ma è anche esorcista ufficiale della diocesi di Ancona. Un ministero, quest’ultimo, accettato nel 2000 su richiesta dell’Arcivescovo Franco Festorazzi, Vescovo fino al 2004  della diocesi di Ancona, città dove risiedeva a quel tempo. Avrebbe dovuto impegnarsi al massimo per tre o quattro anni, il tempo necessario per istruire alcuni sacerdoti diocesani, ma questi ultimi, dinanzi alle difficoltà del ministero, lo abbandonarono e lui dovette proseguire da solo. Un compito che ha poi continuato quando è stato trasferito in Emilia-Romagna. Ha partecipato e curato numerose trasmissioni televisive e radiofoniche sul tema dell’occultismo.
Un tema, quello dell’occultismo, che negli ultimi anni ha assunto connotati piuttosto preoccupanti: basti pensare al crescente numero di reati connessi al fenomeno delle “sette sataniche”, o ai numerosi casi di plagio posti in essere da gruppi pseudo spirituali ai danni di persone più facilmente suggestionabili. Per non parlare della diffusa abitudine di rivolgersi a “maghi” e “santoni” al fine di poter conoscere o gestire il proprio futuro. Di tutto ciò parlerà Padre Dermine a Sorrento, città legata al suo Santo patrono, Antonino, esorcista in vita e liberatore dal demonio anche dopo la sua morte.