I grillini cercano rappresentanti di lista in Penisola

Stampa

L’invito è partito sul social network FB a firma dell’avv. Johnny Pollio ed è diretto ad acquisire la disponibilità di volontari a svolgere la funzione di rappresentanti di lista nei seggi elettorali dei vari Comuni peninsulari. Il Movimento 5 Stelle sta quindi muovendo i primi passi organizzativi anche in Penisola, dove comunque si registra un forte malcontento popolare nei confronti della politica tradizionale. Qualcuno certamente vorrebbe ascriverseli i consensi che, fuor di dubbio, pioveranno numerosi all’indirizzo del Movimento fondato dall’accoppiata Grillo-Casaleggio

E’ la rete il regno d’azione del movimento che comincia a far registrare adesioni anche istituzionali nei Comuni. A Piano di Sorrento la consigliera Anna Iaccarino ha infatti divorziato dal gruppo civico con cui è stata eletta per abbracciare i 5S. In tutta la Penisola si registrano attività, soprattutto da parte di giovani, dirette a far ingrossare le file dei 5 Stelle. A Sorrento sarebbe maturata anche la nomina di un responsabile cittadino del M5S indicato in Carlo Pane.