Project Financing Marina Lobra: il Consiglio di Stato accoglie la sospensiva

Stampa

Leone Gargiulo

MASSALUBRENSE – Nuovi sviluppi sulla querelle del porto a Marina della Lobra. Infatti con l’accoglimento da parte del Consiglio di Stato della richiesta di sospensiva sulla sentenza Tar Campania relativa al ricorso dell’Autorità di Bacino del Sarno, si avvia definitivamente a conclusione il lungo e complesso iter amministrativo del Project Financing Marina Lobra. Dichiara il Sindaco Leone Gargiulo: “La sospensiva consentirà al Comune di richiedere la fissazione d’urgenza del giudizio di merito al fine di sancire definitivamente la bontà del procedimento seguito e delle determinazioni adottate. Questo renderà possibile un avvio rapido dei lavori di ristrutturazione dell’area senza lasciare ulteriori pendenze o presunte irregolarità…

Contrariamente a quanto affermato dall’AdB Sarno, il cui unico contributo è stato di non partecipare alla Conferenza di Servizio, la realizzazione dell’opera pubblica comporterà il miglioramento della sicurezza di tutta l’area, oltre agli altri indiscutibili benefici economici e ambientali”. Sulla vicenda abbiamo registrato anche il commento della Società Concessionaria Marina Lobra srl: “L’ordinanza di sospensiva nell’immediato, ha provocato una indiscutibile spiacevole sensazione, che ben presto ha lasciato il posto alla fiduciosa attesa della pronuncia di merito che, invece di essere attesa a lungo, ora può essere sollecitata e richiesta con urgenza entro breve tempo. L’auspicio è che venga definitivamente e senza alcun ulteriore dubbio sancita la correttezza e la bontà del procedimento seguito dall’Amministrazione Comunale di Massa Lubrense, ma anche la valenza della proposta progettuale e consentire al più presto l’avvio dei lavori“.