Sorrento, più trasparenza per gli atti della pubblica amministrazione

Stampa

di Enrico Aprea

Comune di Sorrento

Egregio Direttore, non so quale altra iniziativa intraprendere per convincere la dott.ssa Elena Inserra, Segretaria Generale del Comune di Sorrento, ad adottare tutti quei provvedimenti in suo potere, affinchè il dirigente dell’Ufficio Edilizia privata, condono e abusivismo nonchè il dirigente dell’Ufficio Attività produttive, patrimonio e commercio mettano a disposizione dei cittadini, tramite l’albo pretorio elettronico, tutti gli atti di loro competenza come previsto dalle disposizioni anti corruzione e trasparenza sugli  atti della Pubblica Amministrazione e come sancito dall’art. 40 dello Statuto del Comune di Sorrento…

Affinchè venga rispettato tale diritto, ho inoltrato l’ennesima denuncia all’Autorità Giudiziaria, che allego alla presente, ma ancora senza risultato alcuno… Forse vogliono evitare di far conoscere eventuali provvedimenti adottati senza rispettare le leggi vigenti? Grazie al recente DDL sulle misure anti corruzione nella Pubblica Amministrazione, approvato dal Consiglio dei Ministri, non sarà più possibile agli enti pubblici nascondere le proprie determinazioni al controllo democratico da parte dei cittadini sulla Pubblica Amministrazione. Con la speranza che qualche personaggio autorevole prenda visione di quanto da me denunciato ed intervenga, saluto cordialmente.