Dumas, Saviano e la camorra a Napoli

Stampa

il guappo

Per chi non l’ha letta oggi su Repubblica, l’analisi di Dumas sulla Camorra a Napoli e il commento di Saviano, eccovi il link che vi farà conoscere una verità che credo si possa sintetizzare in queste parole con cui Saviano conclude il suo scritto a proposito di che cosa lo scrittore francese  vede nella camorra: “...la costruzione di una borghesia e di un potere che condiziona la politica e che non permette alcun tipo di cambiamento della società“. Parole su cui riflettere…anche guardandoci intorno.

Saviano: quando si scrive contro il potere