Lauro, giusto l’allarme di Bernabè su internet

Stampa

ROMA – “Il coraggioso allarme, lanciato dal presidente di Telecom Italia, Franco Bernabè, sullo sfruttamento della rete, da parte dei quattro grandi monopolisti (Amazon, Google, Facebook e Apple), è pienamente condivisibile, come l’invito ad una rifondazione di Internet. Non è concepibile che queste società fatturino, nel nostro paese, diverse centinaia di milioni di euro, ma paghino le tasse in altro paese, senza nessuna ricaduta occupazionale in Italia. Ho presentato una mozione parlamentare sul tema, affinché Governo e Parlamento prendano consapevolezza della situazione, come sta avvenendo in Francia e in Germania“. Lo ha dichiarato il sen. Raffaele Lauro del PdL, membro della commissione finanze.