Sorrento, “Conta anche tu” sugli escrementi di cani e cavalli

Stampa

Francesco Gargiulo “Conta anche Tu”

SORRENTO – Con una lettera indirizzata al sindaco Giuseppe Cuomo e al comandante della Polizia Municipale Antonio Marcia, il Movimento Civico “Conta anche tu” presieduto da Francesco Gargiulo ha chiesto all’Amministrazione comunale di adottare una serie di provvedimenti per garantire l’igiene urbana. Scrive Gargiulo: “Con la presente a nome mio e di tutti gli associati del movimento civico “Conta anche Tu” plaudiamo alla iniziativa di ordinare ai Vigili Urbani di controllare se i possessori di cani sono muniti di paletta o di idoneo mezzo atto alla rimozione di escrementi del proprio animale…

Infatti nei vari punti della città sono stati fermati identificati e controllati i proprietari di cani ai quali veniva chiesto, giustamente, se erano provvisti di idonei mezzi per pulire gli eventuali escrementi dei loro amici a quatto zampe. Tutto ciò premesso, ci corre l’obbligo di far presente alle S.V. che in più di un’occasione le nostre strade ed in special modo Via Correale, Via Strettola S.Vincenzo e Via Capo sono disseminate da escrementi di cavalli, fatte le debite considerazioni certamente di proporzioni maggiori di quella dei cani. Per ovviare a tale problema nello spirito di collaborazione, al fine di migliorare la “nostra” Sorrento vi segnaliamo, vedi foto allegate, come nel profondo sud “Palermo” hanno ovviato a tale scempiaggine. A nostro parere sarebbe auspicabile adottare anche nella nostra città, tale misura al fine di ovviare ad uno spettacolo indecoroso che offriamo in molti casi a turisti e residenti“.