Sant’Agnello, dall’1 agosto i contributi per le biciclette

Stampa

Progetto pista ciclabile

SANT’AGNELLO – E’ entusiasta il sindaco Gian Michele Orlando per la mattinata dedicata alla Mobilità Sostenibile a Sant’Agnello che ha presentato ai cittadini le biciclette a pedalata assistita e le mini car elettriche, i nuovi strumenti con cui sviluppare un mobilità urbana all’insegna della salvaguardia ambientale. “Pur con tutte le difficoltà organizzative e considerato che siamo a fine luglio questa giornata è stata un successo e voglio ringraziare tutti quanti hanno collaborato alla sua buona riuscita, le aziende che hanno partecipato e il forum dei giovani con Michele Vitiellodichiara Orlando – L’azione di sensibilizzazione su questi temi è fondamentale e mi auguro che si vada avanti su questa strada che è segno di civiltà e di modernizzazione. Dall’1 agosto sarà possibile presentare al Comune le domande per accedere all’incentivo di 100 euro per le prime 50 persone che intendono acquistare una bicicletta a pedalata assistita.

Giuseppe Gargiulo

Si tratta di un primo passo, di un segnale che non solo a Sant’Agnello, ma anche negli altri Comuni della Penisola, intendiamo compiere con l’obiettivo di ridurre l’inquinamento dell’aria e di modificare abitudini come già avviene in tante altre città d’Italia. Sto valutando la progettazione della “pista ciclabile” che rappresenta un’altra opportunità da cogliere insieme agli altri Comuni che sono altrettanto intenzionati a sostenere questo progetto…“. Anche l’assessore Giuseppe Gargiulo è stato protagonista della mattinata dedicata alla sostenibilità: “Dobbiamo sensibilizzare i giovani anche attraverso la scuola perchè occorre creare una cultura della sostenbilità applicata alla quotidianità…“.