PD Sorrento, box interrati: uso pubblico per l’area verde

Stampa

Sorrento

SORRENTO – Nel Dicembre del 2010, con un’interrogazione indirizzata al Sindaco, il consigliere Alessandro Schisano del PD aveva sollevato il problema della verifica della sistemazione a verde delle coperture dei parcheggi interrati realizzati a Sorrento. I successivi controlli effettuati dal Comune di Sorrento avevano evidenziato la presenza di difformità, rispetto ai progetti approvati, in molte delle autorimesse realizzate. Dopo qualche mese, la vicenda torna d’attualità in seguito ad una nuova interrogazione dello stesso consigliere del PD sorrentino. Nel chiedere conto dei risultati delle azioni intraprese dagli uffici comunali, viene posto un nuovo quesito riguardante l’autorimessa realizzata in via San Renato. Nello specifico, si chiede di conoscere cosa intenda fare l’Amministrazione Comunale per raggiungere l’obiettivo di quanto indicato nelle condizioni speciali del permesso a costruire di tale parcheggio, e cioè che la copertura dello stesso, sistemata a verde, vada destinata ad uso pubblico previo atto da stipulare con l’Amministrazione Comunale che ne disciplinerà e regolamenterà l’utilizzo. «Oramai siamo abituati ai proclami di questa Amministrazione – dichiara l’avv. Giuliano De Luca Coordinatore PD Sorrento – ma sulla questione parcheggi non intendiamo mollare la presa. Considerando che per il parcheggio di via San Renato era prevista come condizione specifica la destinazione ad  uso pubblico della superficie di copertura, non c’è tanto da girarci intorno. L’Amministrazione si attivi affinché al più presto questo sia possibile».