Si all’accordo sindacale per il turismo, la firma stamane a Sorrento

SORRENTO – Accordo di sindacati e associazioni datoriali sulla detassazione delle componenti accessorie della retribuzione. Oggi 27 Luglio 2011 le  OO.SS  Filcams – Cgil, Fisascat – Cisl,  Uiltucs – Uil,  Federalberghi Ischia e Federalberghi Penisola Sorrentina hanno  siglato  l’accordo in applicazione della Circolare n.3/E del 14 febbraio 2011 l’Agenzia delle Entrate ed il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. L’accordo consente di utilizzare l’agevolazione fiscale per il periodo d’imposta 2011, consistente nell’applicazione dell’imposta sostitutiva del 10% sulle componenti accessorie della retribuzione corrisposte ai lavoratori dipendenti delle Aziende Alberghiere aderenti a Federalberghi Ischia e Penisola Sorrentina.
Prima risposta concreta delle OO. SS. e Datoriali, al recente accordo siglato a  livello Nazionale, teso ad agevolare sia il lavoratore che l’impresa in un momento molto delicato nel settore del turismo

Stinga riunisce il tavolo politico per l’adozione del “codice morale”

SORRENTO – Al Comune di Sorrento si è svolto un incontro per presentare alle associazioni di categoria degli agricoltori le azioni previste dal “Codice morale” per lo sviluppo dell’economia e della cultura della penisola sorrentina nel rispetto rispetto dell’ambiente e della vivibilità dei cittadini e degli ospiti, promosso dall’assessore all’Agricoltura del Comune di Sorrento, Giuseppe Stinga, e adottato il 27 giugno scorso da tutte le amministrazioni municipali della costiera sorrentina.

Giuseppe Stinga

All’incontro hanno preso parte rappresentanti provinciali di Coldiretti e Confagricoltura e il consigliere comunale di Vico Equense, Matteo De Simone. “Dopo l’iter di approvazione del Codice, ora entriamo nella fase operativa – ha spiegato Stinga – Abbiamo per questo coinvolto i primi attori del progetto, gli agricoltori, definiti anche custodi del paesaggio, attraverso i loro rappresentanti, che hanno espresso piena sintonia di azione ed annunciato l’impegno a divulgare ai propri associati il contenuto e le finalità del progetto. Continua a leggere

Norme volute da Raffaele Lauro per difendere i marittimi aggrediti dai pirati.

ROMA – La prossima settimana vedrà la luce la nuova normativa per tutelare i marittimi italiani dalle sempre più frequenti aggressioni da parte dei pirati che sequestrano navi ed equipaggi per richiedere riscatti agli armatori. Su questa fronte è stato decisivo l’impegno del Sen. Raffaele Lauro (PdL) anche per rispondere alle preoccupazioni di tante famiglie della provincia di Napoli che vivono questo dramma. Continua a leggere

Sabato al Comune di Sorrento la cerimonia in onore di Antonino Pane

SORRENTO – Ci saranno tutti, amici e colleghi, all’incontro in programma per sabato 30 luglio 2011, alle ore 10 e trenta, nella sala consiliare del Comune di Sorrento per il ringraziamento ad Antonino Pane, caporedattore de Il Mattino, in pensione dopo una lunga carriera nel più importante quotidiano del Mezzogiorno. Pane, che dal primo luglio ha lasciato il “ponte di comando” della testata per la pensione, riceverà gli auguri di colleghi, autorità politiche, civili, religiose e militari e rappresentanti delle associazioni di categoria. Un segno di riconoscenza per l’attenzione dedicata, in otto lustri, al territorio e alle vicende della penisola sorrentina.    Sono stati invitati a partecipare i vertici delle amministrazioni comunali costiere, nonchè i rappresentanti delle forze dell’ordine e della magistratura.  Aprirà la manifestazione l’intervento del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, mentre le conclusioni sono affidate il senatore Raffaele Lauro, componente della commissione Affari costituzionali del Senato, della commissione Antimafia e della commissione Rai.

Il futuro della pesca in Campania, le proposte di Lega Pesca

NAPOLI – Legacoop Campania-Settore Pesca e Acquacoltura, rappresentato da Maria Grazia Gargiulo, ha affrontato, alla presenza di operatori ed esperti, tra cui Antonio Carotenuto, Responsabile Autorità di Gestione del FEP della Regione Campania, Alberico Simioli, Coordinatore AT FEP Campania e Sergio Lubrano, Federcoopesca Campania, le problematiche relative alla fase di emergenza e crisi del settore ittico che richiedono risposte strategiche e non soluzioni tampone. Critiche sono emerse nei confronti del governo nazionale che, in poco tempo, ha insediato tre ministri alla guida del MIPAF, non agevolando una guida politica coerente, tanto più necessaria perché sono entrate in vigore nuove normative comunitarie, quali la scadenza delle deroghe del regolamento sulla pesca nel Mediterraneo; i gravosi adempimenti dei regolamenti sui controlli sulla pesca illegale (IUU); i complessi obblighi derivanti dalla normativa igienico-sanitaria del Pacchetto Igiene. Continua a leggere

Porto a Marina di Cassano, l’opposizione presenta due mozioni a Ruggiero

PIANO DI SORRENTO – La minoranza di “In primo…Piano” va all’attacco della maggioranza di Giovanni Ruggiero sulla problematica delle spiagge e del porto a Marina di Cassano

Porto Marina di Cassano

dopo aver rilevato una serie di problemi che, a detto dell’opposizione, ostacolano il decollo del borgo marinaro, ma soprattutto impediscono al porto di diventare patrimonio economico dell’intera comunità di Piano di Sorrento. Un tema che da sempre sta molto a cuore del gruppo guidato da Gianni Iaccarino e che ha presentato due mozioni che saranno discusse nel prossimo Consiglio comunale. Continua a leggere