Sicurezza Stradale, a Sorrento la firma del protocollo con la Fondazione ANIA

Stampa

sottoscrizione del protocollo città di Sorrento-Ania

SORRENTO – Questa mattina nella sala consiliare del Comune di Sorrento è stato sottoscritto il protocollo d’intesa che dà il via a una campagna di sensibilizzazione sui temi della sicurezza stradale che coinvolgerà la comunità locale, la prima in provincia di Napoli, e rappresenterà un’occasione per sperimentare analoghe iniziative in altre realtà della Campania e d’Italia.

Giuseppe Stinga e Umberto Guidoni

Motore dell’iniziativa è stato il Sen. Raffaele Lauro (PDL) che per il passato è stato, insieme al segretario generale della Fondazione ANIA Umberto Guidoni, l’autore dell’introduzione nel nostro ordinamento del codice di indennizzo diretto per il risarcimento immediato delle vittime di incidenti stradali. Con Lauro il sindaco Giuseppe Cuomo e il vice sindaco con delega ai trasporti Giuseppe Stinga che sovrintenderà all’attuazione del piano che coinvolgerà l’intera comunità locale, gli operatori di comunicazione, le scuole, tutti si soggetti che hanno una responsabilità nel settore che, stando ai dati presentati dall’ANIA, costituisce una vera e  propria emergenza socio-economica nazionale. Fra un anno si tireranno le somme di questa iniziativa che, come ha evidenziato Lauro, ha individuato giustamente nella Città di Sorrento la località nella quale attuare un progetto innovativo che avrà u nforte impatto sugli interessi generali. L’incontro odierno però ha anche offerto lo spunto al Sen. Lauro per un accenno a diverse, importanti questioni a carattere politico sul piano comprensoriale che meritano una specifica analisi e che quindi ci riserviamo di adeguatmente sviluppare.