WWF, la Violante Petroli riqualifichi Piazza Cota

 

Piazza Cota - Piano di Sorrento

PIANO DI SORRENTO – Il WWF Penisola Sorrentina ritenendo la costruzione della Stazione di Rifornimento Carburante in via dei Platani illegittima, in quanto in contrasto con le normative vigenti, ne aveva chiesto l’immediata Revoca in Autotutela del Permesso di Costruire rilasciato e, successivamente, aveva inoltrato ricorso al TAR Campania e dettagliato esposto alla Procura della Repubblica. “Purtroppo il TAR non è entrato nel merito della discussione – spiega Claudio d’Esposito Presidente del WWF Penisola Sorrentina – ma ci auguriamo che sia ora la magistratura a farlo! Continua a leggere

Una risposta a chi anonimamente pensa di intimidire

Per ovvie ragioni non abbiamo mai personalizzato questo spazio che non risponde a logiche di protagonismo personale, ma dobbiamo riferire quest’ultima vicenda perchè emblematica di un altro modo di concepire la politica in Penisola Sorrentina e significativa per le argomentazioni che qualcuno, sotto anonimato (?), adduce con l’intento magari di intimidirci o di condizionarci, con queste o altre azioni poste maldestramente in essere. A scanso di equivoci abbiamo già provveduto a denunciare ai Carabineri azioni intimidatorie poste in essere nei nostri riguardi. Continua a leggere

PD Sorrento, il bilancio di un anno di lavoro in Comune

PD Sorrento

SORRENTO – A quasi un anno dalle scorse elezioni comunali questo è il bilancio del Partito Democratico di Sorrento, chiamato dagli elettori al ruolo di minoranza negli organi di amministrazione della nostra Città. Nei mesi successivi alle elezioni della primavera 2010, il Partito Democratico ha svolto il proprio ruolo con impegno, non sempre riuscendo a raggiungere gli obiettivi che ci si era posti, ma operando sempre con la massima determinazione e con responsabilità. Continua a leggere

Sant’Agnello, Gargiulo e Coppola su scuola e servizi sociali

Giuseppe Gargiulo

SANT’AGNELLO – “Rispondiamo alle critiche ingenerose con il nostro lavoro e con iniziative che vanno incontro alle esigenze dei cittadini“. E’ questo il commento degli Amministratori santanallesi impegnati su diversi fronti e a rivendicare la qualità del lavoro che svolgono. Giuseppe Gargiulo, assessore all’istruzione, e Antonino Coppola, sono straordinariamente attivi nei loro settori: scuole e servizi sociali. Gargiulo, a fianco della dirigente scolastica e dei docenti, ma anche delle famiglie che sollecitano, per esempio, attenzione sulla mensa scolastica.

Antonino Coppola

Qualche giorno fa ha insediato la “commissione mensa” con l’intento di monitorare con famiglie, docenti, asl e ditta fornitrice dei pasti l’andamento del servizio e così rispondere sempre meglio alle sollecitazioni dei genitori. “Il nostro obiettivo è quello di venire incontro alle esigenze delle famiglie senza perdere di vista, in materia di alimentazione e quindi di pasti consumati a scuola, quello che deve essere il giusto rapporto tra qualità e quantità. Continua a leggere

Metanizzazione a Sorrento, la dichiarazione di Rosario Fiorentino

Rosario Fiorentino

SORRENTO – Ferma, puntuale ed articolata dichiarazione del capogruppo Insieme per Sorrento dopo la recente seduta di Consiglio Comunale del 25 febbraio 2011 che ha discusso ed approvato la delibera di riformulazione del piano di intervento della metanizzazione e la posta in bilancio di milioni di euro a favore della Seteap Spa. Trasparenza – diritti –  sicurezza nei cantieri e rispetto del contratto di lavoro i temi  trattati nell’intervento in Consiglio Comunale in uno con l’avvio di concrete politiche del lavoro a favore delle categorie più deboli: i diversamente abili. Continua a leggere

A Sorrento Lauro a muso duro contro il Governo: basta favori al Nord

L'intervento del Sen. Raffaele Lauro (PDL)

SORRENTO – Concludendo i lavori della giornata di riflessione sui temi dell’Unità d’Italia e del Federalismo a Sorrento, il Sen. Raffaele Lauro ha sferrato un durissimo attacco al Governo, al Ministro Giulio Tremonti e ai Ministri della Lega: “Se non sono in grado di governare e di dare risposte coerenti e non improntate alla tutela degli interessi del Nord a discapito del Mezzogiorno, allora se ne vadano a casa e si volti subito pagina…”, ha tuonato Lauro denunciando la “nordizzazione” dell’azione di governo e la cura dei loro interessi, come quelli per esempio della Lega Nord sulle quote latte, che vengono tutelati a discapito di quelli del Sud. Continua a leggere