PD, chiarezza sulla concessione dei contributi

Stampa
SORRENTOSORRENTO – Il Partito Democratico accelera per l’approvazione di un regolamento che istituisca un apposito albo delle associazioni e regoli criteri e modalità per la concessione dei benefici. Il Consigliere Comunale del Pd Alessandro Schisano, ha lanciato la proposta di un regolamento trasparente per garantire una condizione di pari opportunità tra le associazioni presenti ed operanti sul territorio. Tale iniziativa, oltre ad aver riscontrato il consenso dell’intera opposizione, sembra essere stata ben recepita da Sindaco ed esponenti della maggioranza.  La base di partenza, secondo gli esponenti del PD, potrebbe essere la bozza di regolamento deliberata dal civico consesso sorrentino già nel Giugno 2007, presentata come mera proposta e mai approvata definitivamente. Considerato che lo Statuto Comunale specifica all’art. 35 n. 7 la possibilità, per il Comune, di convenzionarsi con le associazioni per il soddisfacimento di finalità dell’Ente, la suddetta proposta di regolamento potrebbe essere integrata o modificata attraverso il contributo dei gruppi presenti nell’attuale Consiglio Comunale, per giungere ad un punto d’incontro e redigere, al più presto, un regolamento definitivo.
A tal scopo, lo scorso 11 Novembre, un’esplicita istanza è stata già rivolta dai consiglieri del PD al Presidente del Consiglio Comunale, Mario Acampora. Nello specifico, in nome della trasparenza che deve necessariamente caratterizzare il nuovo regolamento, è stato richiesto di conoscere, per ciascun anno dal 2007 al 2010, gli importi, i criteri, le modalità e i tempi a cui si è attenuto il Comune di Sorrento per la concessione di benefici economici ad Enti ed Associazioni.

www.pdsorrento.com