Alla convention dell’UDC si scopre…Iaccarino&Iaccarino

Stampa

G.Iaccarino e V.Iaccarino

Alla convention dell’UDC peninsulare con Pietro Sagristani, Giuseppe De Mita, Raffaele Apreda e Biagio Iacolare si sono incontrati i due Iaccarino che stanno animando la vigilia elettorale a Piano di Sorrento. Vincenzo Iaccarino, vice sindaco uscente e candidato a essere il numero due nella seconda amministrazione-Ruggiero; Gianni Iaccarino, leader dell’opposizione che intende sconfiggere Ruggiero e inauguare una nuova stagione politica. L’UDC ha fatto il miracolo: far incontrare sul medesimo fronte politico i due Iaccarino. Gianni si è dichiarato pronto a fare un passo in dietro e a sostenere la candidatura di Vincenzo a Sindaco insieme a tutta l’UDC di Piano e possibilmente anche con il PD pur di sconfiggere Ruggiero. In tal senso sono in corso degli incontri per cercare di convincere Vincenzo a lasciare Ruggiero. Il vice sindaco ribadisce la propria lealtà a Ruggiero, ma va ad ascoltare gli avversari che dicono…Eppure questa settimana Raffaele Apreda, braccio destro del leader peninsulare dell’UDC, Pietro Sagristani, ha dichiarato in un’intervista a La Mia Penisola che alle amministrative di Piano per l’UDC è meglio andare con Ruggiero che contro di lui. Solo Gaetano Maresca è deciso ad andare fino in fondo per “distruggere” Ruggiero e sempre di più gli osservatori si chiedono: ma che gli ha fatto Ruggiero a Maresca per avercelo contro così? Dovrà scoprirsi l’arcano. Intanto l’UDC agita le acque e non fa dormire sonni tranquilli a nessuno!