Agorà in edicola con tante novità e polemiche

Stampa

Puntuale come ogni sabato torna il settimanale “Agorà” diretto da Nancy De Maio a vivacizzare il dibattito politico peninsulare. Servizio d’apertura dedicato a Sorrento col nuovo Piano Regolatore e gli interventi più significativi che sarà possibile realizzare. Le polemiche a Meta dopo l’esclusione dalla giunta del vicesindaco Graziano Maresca: parlano Trapani, Tito, D’Alessio e lo stesso Maresca. Nasce il coordinamento peninsulare di Generazione Italia, la fondazione politico-culturale di Gianfranco Fini che guarda al nuovo parito di Futuro e Libertà per l’Italia: è l’avv. Gianluigi De Martino (nella foto), consigliere comunale del PDL a Sorrento, il responsabile dei circoli della Penisola. Per il PDL cominciano le grane visto che dietro qualche altra adesione ci potrebbe essere lo zampino anche di un altro esponente PDL di Sorrento. A Piano di Sorrento il sindaco Ruggiero replica alle accuse della minoranza e di Gianni Iaccarino, mentre a Sant’Agnello si apre lo scontro per la designazione del nuovo responsabile nella Seteap con due concorrenti: Salvatore Guarracino, sponsorizzato dal Sindaco, Rocco D’Esposito dall’assessore provinciale Pietro Sagristani. E sempre a Sant’Agnello il consigliere Antonino Castellano ambisce a diventare coordinatore locale del PDL. Ancora tanti altri servizi su Vico, Massalubrense e sulle scuole.